Archivi categoria: Formazione

I buoni propositi funzionano

…  Ciao! Tu scrivi ai tuoi dipendenti, li motivi, li fai sentire parte di un progetto grande, che funziona e ha successo proprio grazie alla loro presenza? Io sì. E gennaio è proprio il mese perfetto per fare il punto della situazione, per caricare le persone e soprattutto raccontare dove …

continua a leggere…

Reputazione del locale, sai incrementarla?

…Sì lo so, è il 4 gennaio, hai un piede nei panettoni e pandori avanzati e uno nella calza della Befana che stai riempiendo per i clienti più piccini. Poi hai già i prodotti che tireranno la volata a San Valentino, pronti per essere esposti. Poi hai i clienti di …

continua a leggere…

Stai raccontando la storia giusta?

…In questa fine d’anno sono particolarmente sensibile alle riflessioni “planetarie”. Mi piace mettere in discussione il mio mondo professionale per capire se lo posso migliorare in qualche aspetto. Mi sono così dedicato ancor più intensamente alla lettura dei quotidiani, delle riviste di Food, del settore Horeca, di quelle di economia. Non …

continua a leggere…

Se puoi sognarlo puoi farlo… è proprio vero!

…  Si narra che sia stato Walt Disney, lo “specialista” della felicità dei bambini, ad affermare: “Se puoi sognarlo puoi farlo”. Se ti parlo di sogni a ridosso del Natale non è perché io voglia distrarti dalla realtà, o condurti in un mondo fantastico, come se, appunto, ci trovassimo al …

continua a leggere…

Amici e colleghi… giusti o sbagliati per te?

…Le persone che abbiamo attorno fanno la differenza, lo sapevi? Molti credono che gli imprenditori siano dei self-made men. Ovvero: essendosi fatti da soli, grazie al loro talento, possono andare avanti gestendo il business unicamente in prima persona. Tutti gli altri restano dei collaterali, poco importanti, sullo sfondo. Questo atteggiamento …

continua a leggere…

L’ascolto attivo? Ha un solo segreto

…Ciao, probabilmente, a qualche corso di formazione, avrai sentito parlare di “ascolto attivo”. Messa così la cosa sembra un po’ sciocca: per quale motivo è necessario precisare che l’ascolto deve essere attivo? Te lo spiego con un esempio. Sei il titolare di un bar, ti si avvicina un tuo dipendente, …

continua a leggere…

Il mondo a testa in giù

…In Australia non si vive a testa in giù. Certo, già lo sapevo, ma ho preferito constatare di persona. Scherzo, ovviamente! Il sorriso è però d’obbligo perché il viaggio che abbiamo organizzato insieme, gli amici consorziati di Ursa Major ed io, in Australia, è stato sconvolgente. Faccio un passo indietro. …

continua a leggere…

Il potere del Grazie: meglio della quotazione in Borsa

…Il grazie è come il sorriso: non costa niente, ma porta enormi a benefici sia a chi lo fa che a chi lo riceve. Cosa c’entra il grazie con un blog dedicato al business? Tantissimo. Puoi frequentare tutti i master del mondo, andare a lezione dai grandi chef, farti seguire …

continua a leggere…

Sole 24 Ore e similari, leggere o buttare?

…Ciao, oggi ti parlo di comunicazione, anzi, di informazione. Il più importante quotidiano finanziario italiano è, senza dubbio, il Sole 24 Ore. Questo giornale dalla carta rosa, ben riconoscibile, campeggia sulle scrivanie di tutti gli amministratori delegati, i presidenti, i manager, i responsabili finanziari, legali, delle risorse umane di tutte …

continua a leggere…

Tu viaggi? E perché non viaggi? E se viaggi perché lo fai?

…Parliamo di viaggi. Non di quelli per piacere che organizzi durante le ferie insieme a famiglia e amici. Sono da poco ritornato, insieme ai colleghi del Consorzio Ursa Major, da un interessantissimo viaggio in Belgio. Tutti con giacca e maglia firmata dal Consorzio, abbiamo deciso di visitare un Paese straniero per …

continua a leggere…