Archivi del mese: giugno 2017

Porta il cliente alla fonte!

…Ogni volta che si genera un processo di acquisto, entrano in gioco tantissime variabili. Questo è tanto più vero quando si entra nel mondo del food. Il tuo cliente, sia che tu rappresenti un bar o un ristorante, non sceglie un piatto o un locale con il desiderio di sfamarsi. …

continua a leggere…

Formazione always on

…  Carissimo, come sai a me piace viaggiare. Per lavoro. Viaggiare significa infatti esplorare, osservare, imparare, arricchire la mente e l’anima con esperienze che non riuscirei a vivere in altro modo. Il viaggio che mi impegna questa settimana è dedicato esclusivamente alla formazione, personale e professionale. Sarò infatti a Vienna …

continua a leggere…

Mi sono perso             il posizionamento

…Oggi vi voglio raccontare una storia vera. È una best practice al contrario, nel senso che ci indica in quali tortuosi percorsi si può infilare un imprenditore quando ha smarrito la ragion d’essere del suo locale. È gennaio, ci troviamo in una località turistica molto frequentata da stranieri (specie d’estate), …

continua a leggere…

STEVE JOBS

…Vuoi passare il resto della tua vita a vendere acqua zuccherata, o vuoi avere la tua occasione per cambiare il mondo?

continua a leggere…

Per vendere devi conoscere il prodotto!

…I professionisti dell’Academy Ristopiù Lombardia stanno predisponendo in questi giorni diverse Guide all’Acquisto delle diverse categorie di prodotto che vantiamo all’interno del Catalogo Generale. Un mio fidato commerciale, nel vedere questo lavoro gravoso, che coinvolge più aree di business, dal marketing, all’ufficio stampa, al telemarketing, alle vendite, mi ha confidato: …

continua a leggere…

Connessi al bar… o no?

…Alzi la mano chi, in attesa di essere servito all’interno di un negozio, non ne approfitta per guardare lo smartphone, leggere una notizia, controllare Facebook o la posta elettronica. Siamo tutti e sempre iperconnessi, al punto che in alcune famiglie sono state istituite vere e proprie regole di comportamento per …

continua a leggere…

Ci tocca imparare da McDonald’s

…Zitto zitto, il mercato si muove. E a noi tocca imparare da McDonald’s. No, non c’è nessuna offesa strisciante, nel senso che imparare da chi ha un progetto di business intelligente è sempre proficuo, poco importa se vende hamburger, bacche, carrube o acqua minerale. Qui siamo nel puro mondo dei …

continua a leggere…

Saper fare… come si fa?

…  Siamo proprio certi di essere dei perfezionisti, nel nostro lavoro? Di solito gli imprenditori del settore bar e ristoranti anno sia studiato che lavorato anni e anni per aumentare le proprie competenze. Di fronte, però, a un mercato in evoluzione molto rapida, le conoscenze pregresse non garantiscono più una …

continua a leggere…

Tecniche di vendita, quali scegliere?

…Esiste, secondo voi, la tecnica di vendita perfetta? Quella che stordisce il cliente, lo fidelizza per sempre, lo rende “dipendente” e disposto a parlare bene di noi? Se esistesse, io l’avrei già sperimentata! Di sicuro mi sto aprendo a diverse opportunità, anche a livello personale. Credo, infatti, che l’unica via …

continua a leggere…

I peggiori ristoranti italiani

…Ma davvero esistono classifiche che mettono in ordine i peggiori ristoranti italiani? Ebbene sì, ne trovate quante ne volete, riferite a Tripadvisor e non solo. La lettura di queste stroncature è molto utile e “fa cultura”, nel senso che ci insegna tantissime cose, che qui vi elenco: Il cliente pensa …

continua a leggere…