Archivi del mese: luglio 2019

Spreco di cibo? Intollerabile

…Ciao, lo sai qual è l’atteggiamento che l’italiano non sopporta più, quando si rapporta sia con la grande distribuzione organizzata che con la ristorazione? Lo spreco. A 360 gradi, di qualunque genere. E con fastidio e rabbia crescente non tollera del tutto lo spreco di cibo. Capisco che il ragionamento …

continua a leggere…

C’è Street… e Street

…Ciao! Qualche giorno fa mi è capitato di trattare il tema “Street Food” in un articolo uscito sul nostro magazine on line (lo trovi qui, www.ristopiunews.it). Cosa dicevo, in sostanza? Che lo Street Food è un’opportunità per tutti gli operatori dell’Horeca, ma occorre la testa ben piantata sulle spalle per …

continua a leggere…

Cliente, quanto ci sei fedele?

…Io sono un imprenditore del settore Horeca. tu anche. Entrambi abbiamo professioni sfidanti, ci impegniamo, vogliamo fare sempre meglio per il nostro adorato cliente: investiamo, ci prepariamo, organizziamo, formiamo noi stessi e i nostri clienti. Ma lui, il cliente, cosa fa? Ovvero: siamo sulla stessa lunghezza d’onda, in termini di …

continua a leggere…

Noi e Amazon, chi fa il primo passo?

…All’inizio del mese Amazon Italia ha annunciato che aggiungerà al suo organico 1.000 posti di lavoro a tempo indeterminato. Indeterminato! Entro la fine dell’anno… Ossia in poco più di sei mesi! Chi sta cercando il colosso statunitense? Da chi sviluppa il software, a chi deve operare in magazzino, a chi …

continua a leggere…

Impariamo… dalla crema da spalmare

…Ciao! Come si raggiunge il successo? Non smettendo di entusiasmarsi per quello che si sta facendo. E poi imparando a formarsi con costanza. Quando si parla di imprenditoria, possiamo fare riferimento a imprenditori che davvero hanno dimostrato di saper portare al successo vero la propria azienda. Nel nostro Paese ci …

continua a leggere…

“Potere” dei Social, quanto lo sfrutti?

…Ciao! Oggi voglio ricordarti una regola fondamentale del mondo della ristorazione: il cliente vede tutto, il cliente sa tutto. Poi ne aggiungo una seconda: il cliente usa i Social per informarsi. E una terza: se non usi bene i Social per promuovere il tuo locale… sei un imprenditore finito. Stop. …

continua a leggere…

C’è amore… e amore finto

…Ciao! Oggi ti parlo di amore. Di amore del tuo cliente nei confronti dei prodotti che tu gli proponi. Che non è “indistinto”. Ovvero: non tutti i tuoi prodotti sono graditi allo stesso modo. Il motivo? Il cliente cambia, si aggiorna, si fa giustamente influenzare dai trend. Un prodotto che …

continua a leggere…

Taglia tu che taglio anch’io

…  Ciao! Bentornato sul mio blog. Tu ogni quanto controlli che la tua bolletta di fornitura dell’energia elettrica sia corretta? Quante volte l’anno ottimizzi il tuo contratto con l’operatore telefonico? Ridiscuti ogni tanto gli accordi con i servizi di post-vendita e assistenza delle varie attrezzature? Se questi temi ti sono …

continua a leggere…

Accompagnati… sempre ai migliori

…Chi sono i migliori? Quelli che si impegnano, innovano, non si stancano, si fanno in quattro, condividono i successi, pensano positivo per sé e per gli altri. Questo indipendentemente dal settore in cui operano. Qualche giorno fa il nostro carissimo – mio e di Ristopiù – amico Bruno Vanzan è …

continua a leggere…