Archivi categoria: Ristoranti

Non sei preparato? Preparati

…In questi giorni il mio telefono sta suonando incessantemente. Tutti mi chiamano e mi pongono quesiti di questo genere: -come faremo se ci obbligheranno a chiudere alle 21? come potremo ridurre ulteriormente i posti a sedere? ove andranno i clienti se non potranno sostare fuori dal locale? -il governo ce …

continua a leggere…

Quello che (non) sai del cliente

…In occasione del Cibus Forum di qualche giorno fa, come da comunicati stampa, è emerso quanto segue, basato sull’indagine che Nielsen ha realizzato sull’andamento dei consumi nell’era del Covid. “Dopo il boom nel lockdown le vendite del Largo Consumo si sono stabilizzate ma continuano a mantenersi positive. Le famiglie, ormai …

continua a leggere…

Non fare più il ristoratore…

…La scorsa settimana, il viceministro dell’Economia, Laura Castelli, ha pronunciato la seguente frase: “Se una persona decide di non andare più al ristorante bisogna aiutare l’imprenditore a fare un’altra attività”. Posto che le frasi estrapolate da un contesto non hanno mai molto senso, proviamo a ragionare ugualmente insieme su questo …

continua a leggere…

Hai la sfera di cristallo?

…Ciao, te lo chiedo perché mi pare che gli imprenditori del nostro settore stiano, in questo momento, perdendo un po’ la testa per la preoccupazione. Non sanno cosa fare nel quotidiano. Pensano al prossimo anno ma sono confusi. Cosa sta succedendo? Vi faccio un riassunto, forse ce lo stiamo tutti …

continua a leggere…

Tu dove ti collochi?

…Carissimo collega imprenditore, oggi ho una serie di scenari da farti analizzare. Mi piacerebbe che tu considerassi in quale vorresti trovarti. O in quale ti stai già effettivamente trovando. Primo scenario L’imprenditore dell’Horeca ha capito che per rialzare il fatturato in questo periodo deve assolutamente occuparsi della pulizia e della …

continua a leggere…

Vuoi essere uno dei 50.000?

…Carissimo imprenditore, un saluto di tutto cuore. Come sai a me non piacciono gli allarmismi. Sono una persona positiva e guardo sempre avanti, nonostante tutto. Il coronavirus ha sparigliato le carte del nostro mercato. Va bene, lo accetto e lo accetti anche tu. Però dobbiamo avere ben chiara una cosa: …

continua a leggere…

Dove sei? Non ti vedo

…Dove sei? Non ti vedo. Carissimo amico imprenditore, dove sei in questi giorni? Cosa stai facendo? Perché non sei in movimento come me? Perché hai scelto la strada del silenzio? Con chi e a chi hai lasciato i tuoi amati clienti? Peraltro nel momento più difficile della loro vita? Io …

continua a leggere…

Hai finito di lamentarti?

…Te lo chiedo perché non ne posso più. Io ti capisco, sei stanco, sfibrato, preoccupatissimo per il futuro della tua attività. Ogni giorno ascolti le notizie alla radio e ti chiedi quando finirà questo periodo… E gli esperti continuano a spostare in là la fine dell’epidemia. E tu guardi i …

continua a leggere…

Il valore della formazione lo dimostra… il coronavirus

…È di qualche ora fa la notizia che un gruppo di ricercatrici dell’Ospedale Spallanzani di Roma ha isolato il coronavirus, aprendo le porte a uno studio più preciso e, tra qualche mese, a un vaccino (questa è la speranza di tutto il pianeta). Ora osserviamo bene: chi c’è dietro a …

continua a leggere…

Dov’è il valore della tua storia?

…    Carissimo imprenditore, oggi voglio parlarti di radici. Ciascuno di noi ne ha tantissime, che sono rappresentate da: le esperienze personali il retaggio culturale l’educazione ciò che è stato tramandato dalla famiglia di origine Questi elementi, messi assieme, costituiscono l’ossatura sulla quale ogni persona ha poi costruito il suo …

continua a leggere…