Archivi categoria: Servizi

Quel momento in cui dici: “Basta!”

…Ogni giorno siamo invasi da notizie di ogni genere: dalla microcronaca del quartiere ai massimi sistemi politici planetari, ci troviamo a fare uno zig-zag mentale per discriminare cosa è interessante da cosa non lo è. In realtà tutto è interessante e motivo di arricchimento culturale. I Social, i quotidiani, i …

continua a leggere…

Secondo me faresti bene a chiudere

…Sì, hai capito bene. “Secondo me faresti bene a chiudere. Il tuo locale, intendo”. Ti sembrerà strano, ma tantissime volte questa frase mi esce dalle budella, quando entro nel locale di un mio cliente e vedo ogni genere di orrore ed errore. Non ci credi? Ti faccio qualche semplice esempio …

continua a leggere…

Il giorno dei morti viventi… it’s me!

…Oggi, 31 ottobre, è Halloween, il giorno dei morti viventi. Io, in questo momento, sono esattamente un morto vivente. No, non ho solcato quel confine invisibile che ti fa passare da una condizione di “sangue caldo” a una di corpo in decomposizione, come ci raccontano i film del genere horror …

continua a leggere…

Ragazze e motori… la faccio facile?

…C’è una festa. Una grande festa. Una festa dell’azienda, la mia azienda, con i suoi clienti. C’è l’Open Day Ristopiù Lombardia, il 28, 29 e 30 ottobre. Ci saranno ragazze bellissime. Ci saranno motori rombanti, con la possibilità di provare l’ebbrezza della guida di una Ferrari attraverso un simulatore. Messa …

continua a leggere…

Rodolfo Vettorello, intervista al poeta

…Paola Santini, blogger, autrice per Ristopiù Lombardia, intervista uno dei protagonisti dell’evento “Donne, Vino e Poesia” che si terrà il prossimo 19 settembre presso la sede dell’azienda, a Varedo (per conoscere orari e ospiti, https://www.ristopiunews.it). Ti ricordo che ci sono ancora pochissimi posti a disposizione! Cordiale, affabile, una persona “senza tempo”, …

continua a leggere…

La poesia… a casa mia

…Io sono un imprenditore, impegnato nel settore Horeca. Ogni giorno mi confronto con i clienti (imprenditori essi stessi di bar, ristoranti, locali), con i fornitori (imprenditori che si occupano di food and beverage e servizi correlati) e con tutti gli stakeholder. Di punto in bianco, in una bella giornata di …

continua a leggere…

Chi sa scrivere un’e-mail?

…L’e-mail, questa abusata. Quante ne riceviamo al giorno? Anche centinaia. Quante ne scriviamo? Magari altrettante. Il bello è che spesso ci dimentichiamo che i nuovi strumenti digitali possiedono delle loro regole, che devono essere rispettate (anche da noi imprenditori, che tipicamente abbiamo a che fare con fornitori, clienti, dipendenti). Credo …

continua a leggere…

Il pub del Trono di Spade

…Chi l’ha detto che non possiamo rinnovare il nostro locale prendendo spunto dalla realtà… e pure dalla fantasia? Molto spesso auto-limitiamo la capacità di intercettare i gusti dei nostri clienti perché abbiamo paura di essere additati come troppo rivoluzionari. Ebbene, sbagliamo! Ci sono esperienze, sia oltreoceano che in Italia, che …

continua a leggere…

Impariamo da Tiffany

…Lo scorso martedì, piazza del Duomo a Milano è diventata tutta azzurra. Non azzurro cielo, ma quell’azzurrino leggero che a tutte le donne fa subito venire in mente il colore del brand Tiffany. E infatti proprio Tiffany stava inaugurando, con un imponente servizio di sicurezza, il suo negozio monomarca in …

continua a leggere…

Porta il cliente alla fonte!

…Ogni volta che si genera un processo di acquisto, entrano in gioco tantissime variabili. Questo è tanto più vero quando si entra nel mondo del food. Il tuo cliente, sia che tu rappresenti un bar o un ristorante, non sceglie un piatto o un locale con il desiderio di sfamarsi. …

continua a leggere…