Archivi categoria: Bar

Dove va il food?

…La domanda riguarda te e me: se sappiamo dove va il trend food nel nostro Paese, possiamo posizionarci in modo corretto e presentare un’offerta al 100% tarata sulle esigenze dei nostri clienti. Mi sono affidato, per cercare di capire qualcosa e fornirti strumenti utili, al sito dell’evento TuttoFood, che si …

continua a leggere…

Chi c’è oltre Chiara Ferragni? Tu

…Ciao, come già saprai in centro a Milano, zona Brera, è attivo il temporary shop di Chiara Ferragni e Nespresso. Due brand fortissimi si sono messi insieme per vendere caffè normale, caffè particolare, piatti salati e dessert. Il locale resterà aperto sino al 18 luglio, ogni giorno dalle 10,30 alle …

continua a leggere…

Sempre a proposito di regole

…Sempre a proposito di regole: io credo che noi italiani abbiamo un problema. Prendiamo per esempio le regole anti-Covid, quelle che ancora adesso siamo tenuti a rispettare. Noi partiamo quasi sempre dal presupposto che Stato e Governo siano: -nemici -sempre e comunque contro di noi -pronti a vessarci in ogni …

continua a leggere…

La roadmap che ci piace

…Le cose stanno andando molto, molto velocemente! Al punto che finalmente, dopo un anno, il governo e il Cts stanno studiando una roadmap che davvero ci piace, e che mi sento di condividere con te. In una parola… ci stanno ridonando la libertà perché il virus sta davvero regredendo. Certo …

continua a leggere…

26 aprile, la liberazione dell’horeca

…Domenica festeggiamo la Liberazione dell’Italia dalla dittatura nazifascista. Domenica 26, con meno celebrazioni ufficiali ma con più allegria e speranza celebriamo la parziale riapertura dei bar, dei ristoranti e dei locali in genere. Premessa: non è quello che aspettavamo, non siamo contenti, anzi. Chiudere alle 22 significa far correre la …

continua a leggere…

Oggi interroghiamo…

…Ciao! Oggi voglio metterti alla prova. Voglio vedere se sei davvero pronto per la riapertura… ti ricordo che il mese di maggio e quello di giugno decreteranno non la fine della pandemia, ma delle restrizioni che ci hanno tanto piegato nell’ultimo anno. Tutti sono ai cancelli di partenza, con il …

continua a leggere…

Un nuovo linguaggio per il Paese

…Carissimo imprenditore, a volte noi uomini d’azione facciamo un grosso errore: pensare che nella vita contino unicamente i gesti e mai le parole. Che valga l’esempio. Certo che vale, ci mancherebbe, ma ci sono alcune situazioni in cui la parola ha il sopravvento e in cui la forma diventa sostanza. …

continua a leggere…

Sì, ci sono anche belle notizie!

…  Caro amico imprenditore, come sai io sono ottimista, ma con i piedi piantati ben per terra. Nelle scorse settimane mi sono dovuto imporre per far sentire la voce di tutti noi, sono andato anche in manifestazione. Ho pensato che fosse necessario lanciare un grido d’allarme forte. Qualcosa si è …

continua a leggere…

Che grande iniezione di energia!

…Sì, c’era proprio bisogno della manifestazione di ieri a Roma, nella quale l’intera filiera dell’ospitalità ha fatto sentire la sua voce in modo potente C’era bisogno, per mille motivi. Finalmente abbiamo mostrato a tutta la politica che ci siamo, siamo in difficoltà ma siamo pronti a ripartire subito, appena ci …

continua a leggere…

Oggi ti metto alla prova

…Sì, metto alla prova proprio te, caro imprenditore che in questo periodo navighi come me in acque tribolate, ma senza mai abbatterti. Ti metto alla prova in quanto credo che proprio questo sia il momento assolutamente STRATEGICO per prendere delle decisioni che possono decretare il tuo reale successo futuro. E …

continua a leggere…