Archivi tag: giuseppe arditi imprenditore

Competenze digitali, perché ti occorrono?

…Le competenze digitali sono ciò che ti permette di… -Usare al meglio lo smartphone -Studiare l’andamento degli investimenti personali e acquistare-vendere in autonomia -Usare l’intelligenza artificiale in azienda -Pianificare la tua agenda e ritrovare le informazioni su tutti i device che usi -Lavorare di più e bene La digitalizzazione – …

continua a leggere…

Cerca l’ispirazione… nei film!

…Spesso ci troviamo alla ricerca di quella scintilla di ispirazione che può accendere la nostra passione e guidare le nostre decisioni aziendali. L’ispirazione è fondamentale: riesce a distinguerti dagli altri, a essere vincente mentre gli altri sono ancora affannati a trovare la strada corretta. A volte, questa ispirazione può arrivare …

continua a leggere…

Il commercialista, braccio destro e sinistro!

…Ciascuno di noi dovrebbe avere un amico indispensabile, del cuore, da chiamare ogni mattina, con cui confidarsi, ma in merito al business:  il commercialista esperto! Da bravo imprenditore della distribuzione Horeca, sai quanto può essere impegnativo gestire un’azienda in un settore così complesso e in continua evoluzione. Tra la gestione …

continua a leggere…

Perché hai paura di delegare?

…Ti trovi al timone della tua attività, guidi con passione e determinazione ogni aspetto del tuo business. Forse un po’ troppo! Perché, ancora oggi, non hai imparato a delegare? Delegare non significa semplicemente assegnare compiti ad altri, è un’arte che richiede fiducia, pianificazione e comunicazione efficace. Quando impari a delegare …

continua a leggere…

Non hai mai tempo? È una bugia!

…Il rispetto degli orari sul posto di lavoro è un aspetto cruciale per il successo professionale. Non ci credi? Continua a leggere e vedrai… L’arte di gestire il proprio tempo e di essere puntuali è fondamentale per guadagnare il rispetto degli altri e per costruire relazioni sane ed efficaci sul …

continua a leggere…

Cosa augurarci…

…Da giorni penso a quali messaggi lasciarti, caro collega, in questo ultimo post-articolo dell’anno. Non mi piace tirare le somme, né fare l’elenco dei buoni propositi, che peraltro faccio sempre. Né mi piace, specie in questi giorni, tirare fuori tutte le criticità del nostro settore. Penso sempre che, se siamo …

continua a leggere…