Archivi tag: cliente

Hai problemi fisici?

…Ciao, la domanda appare personale ma in realtà vale per tutti… Hai problemi fisici? La risposta è sì. Li hai tu, li ho io, li hanno tutti. I problemi fisici non sono legati alla malattia o al dolore, ma alla nuova condizione causata dalla pandemia. I problemi fisici sono questi: …

continua a leggere…

Allarme: clienti infedeli in arrivo

…Leggo sulla rivista Mark up la seguente affermazione: “Il 60,3% degli italiani che si rivolgono alla Gdo (o Dmo, secondo l’acronimo usato da Censis) per fare la spesa alimentare è infedele sia al punto di vendita sia all’insegna della catena: acquista dove più conviene”, tratta da questo articolo, che riassume …

continua a leggere…

Quel profumo di tartufo

…Questa storia che sto per raccontarti può avere il seguente titolo: Le attese disattese. Se c’è una cosa che non ci possiamo permettere, in quanto imprenditori che operano nel settore Horeca, è quella di rompere il patto di fiducia che abbiamo creato con il nostro cliente. Il discorso vale per …

continua a leggere…

Cosa vede il cliente?

…Troppe volte pensiamo che il cliente sia sordo e cieco. Ammettiamolo, è così. Siamo troppo attenti a svolgere bene il nostro lavoro per accorgerci che, in realtà, ne stiamo dimenticando una buona parte. Ti faccio un esempio. Una coppia entra in un ristorante: l’ambiente è curato, alla giusta temperatura, pulito. …

continua a leggere…

Connessi al bar… o no?

…Alzi la mano chi, in attesa di essere servito all’interno di un negozio, non ne approfitta per guardare lo smartphone, leggere una notizia, controllare Facebook o la posta elettronica. Siamo tutti e sempre iperconnessi, al punto che in alcune famiglie sono state istituite vere e proprie regole di comportamento per …

continua a leggere…

I peggiori ristoranti italiani

…Ma davvero esistono classifiche che mettono in ordine i peggiori ristoranti italiani? Ebbene sì, ne trovate quante ne volete, riferite a Tripadvisor e non solo. La lettura di queste stroncature è molto utile e “fa cultura”, nel senso che ci insegna tantissime cose, che qui vi elenco: Il cliente pensa …

continua a leggere…

Sbagliare la vendita. E non accorgersene

…Se c’è una cosa che mi piace fare è travestirmi da mistery shopper (ossia diventare un cliente come tutti gli altri) e osservare come si comportano i titolari di bar e ristoranti, per vedere e controllare il loro livello di servizio. Ecco un’esperienza che ho vissuto di poco, che testimonia …

continua a leggere…

3 semplici regole per accogliere il cliente nel tuo locale

…– dimostrate che avete notato la presenza del cliente, salutatelo appena entra – non fatelo attendere troppo tempo – se state servendo un altro cliente, potete trasmettere la sensazione che sarete da lu/lei fra un attimo. Gli esperti di comportamento hanno osservato che dopo 30/40 secondi di attesa è probabile …

continua a leggere…

La percezione del prezzo

…Il cliente percepisce il prezzo delle cose in funzione del proprio bisogno. Il prezzo è sempre troppo altro ogni volta che la spesa o l’acquisto rivestono un carattere obbligatorio (i pedaggi autostradali, le tasse, l’assicurazione auto….) in genere tanto più il desiderio di acquisto è forte e meno il prezzo …

continua a leggere…