Archivi tag: arditi

A chi tocca? Secondo te?!

…  Molto spesso il popolo italiano si comporta in maniera strana. Nei momenti di grande difficoltà è compatto, deciso, ubbidiente, sa cos’è prioritario e prosegue nella strada che gli viene indicata. In alcuni casi, altrettanto critici, perde un attimo il senso della traiettoria e si ritrova a girare in un …

continua a leggere…

Quello che (non) sai del cliente

…In occasione del Cibus Forum di qualche giorno fa, come da comunicati stampa, è emerso quanto segue, basato sull’indagine che Nielsen ha realizzato sull’andamento dei consumi nell’era del Covid. “Dopo il boom nel lockdown le vendite del Largo Consumo si sono stabilizzate ma continuano a mantenersi positive. Le famiglie, ormai …

continua a leggere…

Vuoi aprire un bar?

…“Molti pensano che aprire un bar sia un gioco da ragazzi. Sbagliato. Lo testimoniano i numerosi tentativi che sono finiti in un fallimento, spesso dopo pochi mesi. Dare il via a un’attività come questa richiede preparazione e competenza. Se tu non possiedi tutta l’esperienza e le informazioni necessarie, puoi (anzi, …

continua a leggere…

Ti ricordi di Vaia?

…Se non frequenti le montagne del nord Italia forse non sai nemmeno chi sia… Vaia è il nome di una incredibile tempesta che nell’autunno del 2018 ha devastato i boschi del Trentino Alto Adige e non solo, delle nostre ammatissime Alpi in generale.  Immagina delle raffiche incredibili di vento scatenarsi a …

continua a leggere…

Puoi sempre decidere…

…Puoi sempre decidere di fare finta di niente. Puoi ignorare le regole di protezione e sicurezza. Puoi non fare una piega se il tuo cliente non indossa correttamente la mascherina. Puoi non redarguire i collaboratori se fanno la stessa cosa. Puoi non riempire di gel i dispenser. Puoi anche toglierli …

continua a leggere…

I miei 10 propositi per settembre

…Carissimo, esattamente come capitò alla fine di luglio, desidero condividere con te i miei buoni propositi per quanto riguarda il mese di settembre. Siamo tutti imprenditori, siamo tutti sulla stessa barca, in un Paese che sta cercando di risollevarsi da una tempesta incredibile. Ciò detto, ecco che cosa mi ripropongo …

continua a leggere…

Cosa fai lunedì sera?

…Ci sono tantissimi modi per riempire i lunedì sera di luglio. Gli imprenditori dei bar possono: -tornare dal mare dopo un weekend lungo -riposarsi -fare i conti della settimana passata -sentire il proprio consulente del lavoro -controllare gli articoli di giornale che non ha letto nel weekend -fare il check …

continua a leggere…

Le 5 regole dell’evento perfetto… l’Open Day insegna

…  Un saluto da Jo, il Guerriero delle Vendite. In queste settimane abbiamo messo anima e corpo, il Team di Ristopiù ed io, per organizzare un evento che resti davvero negli annali degli appuntamenti aziendali. Sto parlando dell’Open Day Waiting For Summer, che si inaugurerà domani e terminerà lunedì. Per …

continua a leggere…

Quando il cibo si fa narrazione

…Giuseppe Arditi – Un conto è mangiare, un conto è vivere mentre si mangia. Un conto è offrire-vendere cibo, un conto è trasformare questa vendita in narrazione. Questo è il tempo dei racconti, dello storytelling, ossia delle esperienze vissute e subito trasmesse agli altri (amici, parenti, follower), complici anche i …

continua a leggere…

Italiani sempre connessi? Accontentiamoli

…Gli operatori dell’Horeca spesso sono concentrati sui temi Food e perdono di vista i trend che si stanno affacciando sul mercato (e nel loro locale). Uno di questi trend è certamente la connessione (telematica, mobile, internettiana). L’elemento “connessione” può modificare la percezione che i consumatori hanno di un certo luogo …

continua a leggere…